HOME PROFILO STRUTTURA SERVIZI EVENTI DOCUMENTI TARIFFE CONTATTI

PROFILO

La Casa di Riposo "Villa Pasinetti" S.r.l. è impegnata ad essere protagonista nella rete dei servizi sociali collaborando strettamente con i sevizi territoriali.
Si dedica a soddisfare i bisogni collettivi delle persone anziane in particolare anziani autosufficienti in condizioni di disagio residenti nel territorio, con una offerta di servizi tesi al raggiungimento di una sempre più alta qualità e al minor costo per i cittadini.
Obiettivo della Struttura è il mantenimento e/o il recupero delle migliori condizioni di salute dell’ospite, in un contesto efficiente e libero di relazioni sia all’interno che con la comunità esterna.
Tutto il personale della Casa di Riposo è in prima linea nella ricerca del continuo miglioramento della qualità della vita delle persone anziane e nello sforzo di miglioramento dell’ambiente nel quale si trovano a vivere.
La struttura vuole offrire un clima familiare, per sollevare dalle sofferenze fisiche, morali e spirituali, le persone assistite e i loro familiari, nel rispetto del proprio credo religioso, razza, lingua, evitando ogni tipo di discriminazione.
Il servizio è volto al mantenimento e al recupero di tutte le capacità residue individuali dei singoli ospiti, anche attraverso l’offerta di attività ricreative/animative e riabilitazione funzionale.
Il servizio lavora in stretta collaborazione con i servizi territoriali e la famiglia per garantire la massima continuità tra la vita dell’anziano prima e dopo l’ingresso in struttura.

Cenni storici

L’edificio, venne ristrutturato entro la prima metà del '700 ad opera di Girolamo Francesco Onigo.

I lavori di restauro e di ristrutturazione avvennero probabilmente in concomitanza con l’assegnazione dell’edificio e di parte dei terreni della proprietà Onigo di Trevignano al figlio Girolamo Onigo.
Cifra distintiva del piccolo e raccolto edificio è senza dubbio la semplice sobria eleganza delle decorazioni interne eseguite ad affresco ed a stucco.
Il saloncino d’ingresso presenta delicati affreschi giocati su tinte pastello: architetture colte in lontananza, paesaggi di sogno e l’immancabile riferimento all’acqua contribuiscono a dilatare le pareti, alleggerendole da peso del basso soffitto.
I saloncini dei piani superiori al primo si presentano interamente rivestiti di decorazioni a stucco. Raffinate porte sagomate, sfruttando la zona d’angolo, introducono il visitatore in preziosi ambienti minori anch’essi completamente decorati.
Gli stucchi interamente giocati su tinte pastello,rosa, verde, giallo ed ocra, si alternano a cornici policrome, racchiudendo chiare superfici a smalto. Preceduti da un ideale basamento che finge incrostazioni marmoree, trovano la loro ideale conclusione nei soffitti la decorazione dei quali è interamente giocata su cornici arabescate che presentano motivi floreali. Numerosi i punti di contatto fra le decorazioni interne dell’attuale Casa di Riposo e quello del "salone degli stucchi" di Villa Onigo.

Il Casino del fattore, vuoi per le dimensioni ridotte che hanno giocato un ruolo non secondario nelle successive destinazioni d’uso, vuoi per la sensibilità con cui i proprietari ne hanno sempre curato la manutenzione, si presenta come l’edificio meglio conservato del complesso di villa Onigo.
Come la villa trovava il suo completamento nel giardino antistante la facciata con pronao, così anche il Casino del fattore, dotato di accesso indipendente, era completato da un giardino consono alla misurata eleganza della facciata, impreziosita da una trabeazione sostenuta da due semicolonne e da due paraste di ordine dorico.
Ancor’oggi l’edificio è preceduto da un semplice giardino attraversato da un lungo ed ombreggiato viale d’accesso. Il pergolato che allieta la facciata del Casino del fattore; i putti che, collocati su basamenti ora in mattone, ora in pietra custodiscono gli accessi all’edificio; ed ancora i profumati rampicanti che tentano le loro sinuose superfici, sono altrettanti elementi che ben si adattano al carattere semplice e raffinato dell’edificio.

La struttura denominata "Villa Pasinetti" prende il nome dal pittore veneziano "Pasinetti" che la acquistò come casa di campagna per la famiglia. Comperata nel 1970 dal Comune di Trevignano ebbe come destinazione d’uso quella di Casa di Riposo per anziani.
Nel 1986 la capacità residenziale venne aumentata con la costruzione di n. 8 nuove stanze singole e la cappella.

Con Delibera n. 11 del 24/01/2009, il Consiglio Comunale di Trevignano ha costituito la Società "Villa Pasinetti" S.r.l., finalizzata alla gestione del servizio e della struttura della Casa di Riposo.
Il Comune di Trevignano è Socio Unico della Società.
La Casa di Riposo "Villa Pasinetti" Srl ha sede in via 3 Forni n° 2 a Trevignano (TV) - Tel. 0423-819820-fax. 0423-676274 e-mail casadiriposo@comune.trevignano .tv.it

Sono organi della struttura, nominati dal Sindaco di Trevignano:
1) Il Consiglio di Amministrazione
Presidente: Prof. Zanatta Elia
Consigliere: Grespan Elio
Consigliere: Fedato Rag. Giovanni

2) Il direttore-coordinatore, responsabile della gestione tecnica, amministrativa e finanziaria.
Attualmente la funzione è ricoperta dalla Signora: Daniela Pupulin

*Klekoo - ©2018 Casa di Riposo Villa Pasinetti srl - All Rights Reserved